Ristrutturazione del Franchi una certezza, dice Nardella

Ristrutturazione dello stadio Franchi - Fiorentina-Juventus

Firenze, il sindaco Dario Nardella, a margine della consegna di pacchi alimentari per una iniziativa di solidarietà, è tornato a parlare della ristrutturazione del Franchi, ribadendo che il restyling “è una certezza”.

“Stiamo cercando le risorse pubbliche, faremo il concorso internazionale di progettazione: non è più in discussione l’ipotesi di fare o no il Franchi nuovo, – ha detto il sindaco di Firenze Dario Nardella – lo faremo, rispettando tutti i criteri di conservazione ma anche tutti gli standard per avere uno stadio di assoluta modernità dal punto di vista ambientale e funzionale”. La ristrutturazione del Franchi “è una certezza”.

A chi gli ha chiesto poi se sono previsti incontri imminenti con la Fiorentina, ed il suo proprietario, Rocco Commisso, per parlare del progetto, Nardella ha spiegato che “parleremo con Commisso e la Fiorentina di tutti questi aspetti perché io credo che il Franchi continuerà ad essere, come sempre la casa viola, della grande famiglia viola, e confido che Commisso e la proprietà della Fiorentina possano trovare le ragioni positive per stare con noi in questa operazione sicuramente importante. Le valuteremo liberamente con loro e non sono preoccupato”.

Ricordiamo che sulla ristrutturazione delo stadio Franchi, si era espressa favorevolmente Elisabetta Margiotta Nervi, dell’associazione dedicata al grande progettista del ‘900: “È una vittoria della città, riqualificare lo stadio Berta e rilanciare la zona di Campo di Marte rappresentano un’opportunità straordinaria. Adesso bisognerà mettersi al lavoro per sfruttare al meglio questo momento di rinascita. Lo stadio è un esempio di eccellenza italiana noto in tutto il
mondo, finalmente ne siamo tutti consapevoli, dobbiamo lavorare tutti insieme per riportare questo gioiello a nuova vita”.

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments