Renzi: a Leopolda presenteremo contro-manovra con Padoan

madre
Immagine di archivio

🔈Firenze, Matteo Renzi uscendo dal seggio elettorale per le primarie dei per eleggere il segretario regionale del Pd Toscana, per le quali i candidati sono Simona Bonafè che può contare sul pieno sostegno di Renzi, più volte ribadito, e Valerio Fabiani, ha risposto ad alcume domande di Gimmy Tranquillo di Controradio.

Come lo uniamo questo Pd? 
“Il problema di questo paese non è il Pd ma un governo che rischia di far andare a sbattere l’Italia. Con questa manovra il governo penalizza le famiglie ed i lavoratori, premia ed avvantaggia gli speculatori. Io credo che il Pd debba smettere con le guerre interne e reagire. Noi lvenerdì prossimo alla Leopolda, insieme a Padoan, presenteremo una contro proposta di legge di bilancio”.

Come mai gli italiani non credono a questo?
“Il consenso è molto facile da ottenere e da disperdere. Lo sappiamo noi e credo lo sappia anche questo Governo, già il clima sta cambiando, quello che mi stupisce, mi sconvolge e mi preoccupa e che mentre Salvini e Di Maio discutono di come portare l’Italia fuori dall’euro, c’è un sacco di gente che sta portando gli euro fuori dall’Italia, perchè hanno mpautra della manovra della legge di bilancio”.

Ci viene a trovare a Controradio?
Si promesso, presto! È una minnaccia per i vostri ascoltatori!

L’intervista di Gimmy Tranquillo:

avatar