Rave, in migliaia a Santa Maria a Monte, Pisa

Rave

Santa Maria a Monte, in provincia di Pisa, migliaia di giovani anche provenienti dall’estero, stanno partecipando da ieri sera a un rave party non autorizzato nelle campagne Pisane in località Tavolaia.

Le vie d’accesso sono tuttora bloccate da polizia e carabinieri ma il rave è ancora in corso e non chiaro quanto possa ancora andare avanti. I residenti della zona da ieri sera si lamentano sui social della presenza del ritrovo e di numerosi giovani ubriachi che avrebbero ‘invaso’ i giardini di alcune case utilizzando come bagni.

La sindaca del paese, Ilaria Parrella, via social ha condannato l’episodio e invitato i concittadini a non recarsi nella zona: “Stiamo cercando di tenere sotto controllo la situazione ma non è semplice – ha detto la sindaca di Santa Maria a Monte – Non è la prima volta che succede: già successe nel 2007, sempre nello stesso posto, e quando arrivano non è che vanno via dopo due ore… Siamo qui apposta, anche per prepararci allo scenario peggiore e ci stiamo organizzando per vedere quel che si può fare, soprattutto per venire incontro alla popolazione che è nel raggio di questa cosa”

Polizia e carabinieri vigilano sul posto le vie d’accesso e che non si verifichino disordini. La musica techno emessa dagli amplificatori è udibile a centinaia di metri di distanza.

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments