Ramadan Firenze, Nardella “Questione Ciompi da superare”

“Mi auguro che questo ramadan si svolga senza particolari problemi, come del resto e’ successo anche negli altri anni. E’ chiaro che la questione di piazza dei Ciompi”, dove ha sede il centro islamico di Firenze, “dovra’ essere superata e noi, come sempre, siamo disponibili a valutare proposte attuabili e concrete che ci verranno prospettate dalla comunita’ islamica”. Lo spiega il sindaco Dario Nardella intervenendo a Controradio nel giorno in cui inizia il mese del ramadan 2018.

“Noi- prosegue il primo cittadino- abbiamo il compito di non ostacolare le confessioni religiose nello svolgere le proprie attivita’: il diritto di pregare, la liberta’ religiosa. Allo stesso tempo, pero’, le confessioni religiose devono mettere in campo proposte concrete, devono agire nel modo piu’ coerente ed armonico con la comunita’. Questo e’ l’obiettivo che non bisogna mollare”, conclude.

Intervista a cura di Raffaele Palumbo.

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments