Prefettura di Prato, controllate 746 persone, di cui 30 sanzionate

Prefettura di Prato

La Prefettura di Prato, tramite un comunicato fa sapere che, complessivamente sono state controllate 746 persone, di cui 30 sanzionate, e che inoltre sono state controllate 44 attività commerciali, di cui 2 sottoposte a sanzione. Le violazioni hanno riguardato prevalentemente persone fuori comune di residenza senza giustificato motivo.

“La vigilanza sulla corretta osservanza delle misure anti-contagio prosegue a ritmo intenso, – si legge sul comunicato della Prefettura di Prato – in esecuzione del dispositivo rafforzato definito nel corso degli ultimi Comitati provinciali per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica tenutisi in Prefettura e presieduti dal Prefetto Adriana Cogode, nonché in vista dell’imminente passaggio della provincia alla zona rossa”.

Questi dati si riferiscono ai controlli nel pomeriggio di sabato 13 marzo, che hanno visto l’impiego di numerosi operatori delle forze di Polizia, che hanno presidiato le principali piazze del centro cittadino. Insieme, alle altrettanto numerose unità della Polizia Municipale, che hanno pattugliato a piedi le strade del centro storico, per regolamentare l’utilizzo di quegli spazi da parte dei cittadini, in particolare vietando lo stazionamento in determinate vie.

Dagli esiti del monitoraggio è emersa una presenza di persone nel centro storico ben inferiore a quella degli scorsi sabati, con una regolare e scarsa presenza di persone anche negli ambiti della stazione di Porta al Serraglio.

“Si è pertanto registrato un apprezzabile rispetto della normativa anticontagio in vigore – conclude il comunicato – con una valutazione positiva da parte della collettività circa l’operato delle Forze di Polizia”.

0 0 votes
Article Rating
guest
4 Commenti
vecchi
nuovi i più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Scottiah
Scottiah
6 mesi fa

Sabato:ero in piazza San Francesco. Polizia e finanza hanno chiesto i documenti ai due proprietari del ristorante che tiravano giù la serranda e ad una signora con carrozzina che usciva dal portone.Tutti con mascherina. Poco dopo sono passati tre nordafricani senza mascherina e sono stati ignorati.Se questi sono i controlli direi che sono inutili,servono solo a fare numero

Damy
Damy
6 mesi fa

Che forza!

Willy
Willy
6 mesi fa

Mai visto fare controlli ad extracomunitari o persone con la faccia palesemente da delinquenti. Troppo facile fare controlli ai cittadini comuni 🤬

Sergio
Sergio
6 mesi fa

Mi chiedo : Come mai tutto questo rigore e spiegamento di forze di polizia non c’è nei confronti di spacciatori, delinquenti, mafiosi, zozzoni vari ?