‘Pranzo di solidarietà’ alla Trattoria 4 Leoni

Pranzo di

?Firenze, come ormai è tradizione da oltre vent’anni, la celebre trattoria fiorentina 4 Leoni di Piazza della Passera chiude al pubblico per un giorno e diventa mensa gratuita per il Pranzo di Natale dei meno fortunati.

Oggi infatti, in occasione delle festività natalizie, la trattoria ha riservato i propri tavoli all’ora di pranzo, a tutte le persone in difficoltà: senzatetto, immigrati, anziani soli e, negli ultimi tempi, anche molti “nuovi poveri”, lavoratori in proprio colpiti dalla crisi, pensionati o uomini messi in ginocchio da una separazione.

Diventato una tradizione, dal 1997 il Pranzo di solidarieta’ riunisce intorno ai tavoli della storica trattoria i meno fortunati della citta’.

“La soglia della povertà si è abbassata – racconta il patron dei 4 Leoni Stefano Di Puccio – ogni volta a questi pranzi abbiamo tra le 150 e le 200 persone. Le accogliamo in più turni per farle mangiare tutte. In questi anni ho visto dei cambiamenti nelle persone che hanno partecipato, anche perché ormai basta poco per trovarsi aldilà della linea: una separazione, uno sfratto, la perdita del lavoro di uno dei componenti della famiglia. Non a caso intorno dice Di Puccio – ai tavoli della trattoria, in queste occasione, è facile trovare persone che fino a ieri avevano una vita cosiddetta ‘normale”.

Gimmy Tranquillo ha intervistato il titolare della trattoria Stefano Di Puccio:

0 0 vote
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments