Più Compagnia presenta l’omaggio a Ettore Scola

Fino al 25 luglio, 6 film del grande regista italiano, scomparso nel 2015. Ettore Scola, che dai primi anni ’50, ha raccontato nel suo Cinema l’Italia e gli italiani meglio di chiunque altro. Con Più Compagnia

Sei titoli, alcuni intramontabili e altri da riscoprire, che saranno sempre preceduti da una introduzione critica realizzata per l’occasione. In collaborazione con CG Digital.

Biglietto (introduzione + film): 3.99€
Eventi in streaming in sala virtuale Più Compagnia

SABATO 20 GIUGNO, ORE 21.00

La famiglia 1987, Italia/Francia, 137’
Con un cast di interpreti a dir poco eccezionale, Scola ripercorre di dieci anni in dieci anni la storia di una ricca famiglia borghese di Roma, pretesto per un ritratto della storia d’Italia dal 1906 al 1986. È il protagonista Carlo a tesserne le fila, ultimo patriarca della famiglia che seguiamo dal battesimo fino all’ottantesimo compleanno. Presentato in concorso al 40° Festival di Cannes, il film fu candidato al premio Oscar come Miglior film straniero.


SABATO 27 GIUGNO, ORE 21.00

Ballando ballando Italia/Francia/Algeria, 1983, 112’
Un viaggio in cinquant’anni di storia francese, dal Fronte Popolare, alla seconda guerra mondiale, alla liberazione, fino al conflitto di Algeria, scandito dalle canzoni che hanno segnato un’epoca, sull’unico sfondo di una sala da ballo della periferia di Parigi. Un film privo di parlato, di cui peró non si sente la mancanza perché sono la musica e i passi di danza a scrivere la sceneggiatura.


SABATO 4 LUGLIO, ORE 21.00

Una giornata particolare 1977, Italia/Canada, 103’
Capolavoro di Scola che ha segnato la storia del cinema italiano, la giornata particolare a cui fa riferimento il titolo è quella del 6 maggio 1938, data in cui Hitler venne in visita a Roma scortato da Mussolini. In questo stesso giorno, in un caseggiato popolare della periferia cittadina, si incontrano Antonietta, casalinga insoddisfatta succube del marito fascista, e Gabriele, ex speaker radiofonico omosessuale.


SABATO 11 LUGLIO, ORE 21.00

Mario, Maria e Mario 1993, Italia/Francia, 111’
Durante la transizione del Partito Comunista Italiano in Partito Democratico della Sinistra, una giovane coppia in crisi matrimoniale esplode a causa di alcune divergenze politiche.


SABATO 18 LUGLIO, ORE 21.00

Brutti, sporchi e cattivi  1975, Italia, 115’
In una baraccopoli romana vive una famiglia di 25 persone a cui fa capo Giacinto Mazzatella, un ubriacone la cui principale occupazione è difendere i soldi che ha ricevuto in seguito a un incidente nel quale ha perso un occhio.


SABATO 25 LUGLIO, ORE 21.00

Passione d’amore 1981, Italia, 117’
Alla fine del diciannovesimo secolo, un giovane ufficiale di cavalleria, distaccato in un piccolo centro del Piemonte, accende una passione divorante nella brutta e malata sorella del colonnello, che porta alla tragedia.

Per accedere alla sala virtuale Più Compagnia basta andare sul sito www.cinemalacompagnia.it.

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments