Dom 21 Lug 2024

HomeCultura & SpettacoloPisa presenta il Cammino di San Michele, dalla Normandia a Gerusalemme.

Pisa presenta il Cammino di San Michele, dalla Normandia a Gerusalemme.

Presentato a Pisa il tratto che fa parte dell’itinerario turistico spirituale che va dalla Normandia, attraversando l’Italia (dalla Val di Susa al Gargano) e arriva fino a Gerusalemme.

Il nuovo itinerario presentato a Pisa prende il nome di ‘Cammino di San Michele’, un progetto durato sei anni, che sta per ottenere il riconoscimento italiano ed europeo. Il tratto che interessa Pisa, coinvolge il territorio provinciale, l’unico mancante per completare il percorso italiano. Verranno toccati i Comuni di Pisa, San Giuliano Terme, Calci, Cascina, Crespina-Lorenzana, Cascina Terme-Lari, Terricciola, Lajatico, Montecatini Val di Cecina, Volterra, Pomarance e Castelnuovo Val di Cecina.

Il percorso debutterà il 22 aprile. “Nell’occasione – ha assicurato l’assessore al Turismo del Comune di Pisa, Paolo Pesciatini – forniremo una iniziale accoglienza a un tratto del Cammino di San Michele che attraversa la città e che implica tutti i valori della solidarietà, dell’inclusività, dell’accessibilità e dell’amore per la natura e il creato. E’ un sì alla vita, un invito a non spegnere l’entusiasmo nel rivolgersi al bene comune, a restare umani: un’ulteriore e diversa occasione per scoprire luoghi, architetture, opere d’arte e simboli dedicati alla figura di San Michele presenti a Pisa. Ringrazio il comitato promotore e il giornalista Sandro Vannucci, che con la sua Linea Verde tanto ha contribuito a far conoscere le eccellenze del nostro Belpaese”.

“Per noi – ha aggiunto Vannucci, presidente del comitato promotore San Michele Cammino di Cammini Ets – questo è il Cammino dei Cammini e ora con la provincia di Pisa il percorso italiano, lungo oltre 1.500 chilometri, è completo”.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)