Ven 1 Mar 2024

HomeToscanaCronacaPicco di nascite nell'ospedale di Prato nel fine settimana, sono 16 i...

Picco di nascite nell’ospedale di Prato nel fine settimana, sono 16 i neonati.

Prato, L’ospedale Santo Stefano si aggiudica il terzo record negli ultimi due anni, nell’arco di poco più di 24 ore sono nati 16 bambini.

Un ‘baby boom’ a Prato questo fine settimana, dove nell’ospedale di Santo Stefano sono venuti alla luce 10 maschi e 6 femmine, per un totale di 16 neonati. Di questi 9 hanno genitori italiani e 7 genitori di altre nazionalità. 15 delle mamme che hanno partecipato al record hanno avuto parti naturali e solo in un caso si è ricorso al taglio cesareo. Due dei neonati sono prematuri.

In una nota viene spiegato come quello del week-end scorso sia il terzo record che l’ostetricia e la ginecologia pratese registra. A dicembre del 2022, infatti, sempre in 24 ore vennero alla luce alla luce 14 bambini: sei femmine e otto maschi. Ad agosto 2022, durante l’emergenza sanitaria nell’arco di due giorni si sono registrate 16 nascite.

Lo scorso fine settimana è stato dunque impegnativo per tutto il team di sala parto e di neonatologia dell’ospedale che ha assistito le mamma e i piccoli nati ma anche un momento di gioia e felicità per un evento straordinario che hanno condiviso con i neo-genitori.

Dal primo gennaio di quest’anno ad oggi, nel punto nascita pratese sono nati 333 bambini. “Non possiamo che ritenerci soddisfatti se le nascite aumentano – sottolinea Elisa Scatena, direttrice ff di Ostetricia e ginecologia del Santo Stefano -. E’ il segnale di una ritrovata serenità dopo gli eventi legati alla pandemia Covid, è la voglia di ripartire e ‘dare vita’, nel senso letterale del termine, a nuove speranze. E per tutti noi che lavoriamo in team,operatore socio-sanitario, ostetrica, infermiera, ginecologo e neonatologo è sempre un momento di commozione leggere negli occhi dei neo-genitori la loro gioia”

Rock Contest 2023 | La Finale

"Prenditi cura di me"

UNA VITA TRA DUE RIVOLUZIONI.