Peccioli: ripartono i festival 11 Lune e FestiValdera

Peccioli
Peccioli: ripartono i festival 11 Lune e FestiValdera






/

Riparte a Peccioli (PI) il festival 11 Lune, giunto alla sua diciassettesima edizione, dal primo al 30 luglio. Al suo interno il FestiValdera, dal 27 giugno al 12 luglio, con Marco D’Amore direttore artistico.

Un parterre degno delle aspettative a Peccioli, dove torna il Festival 11 Lune, diciassettesima edizione. Dal primo luglio fino al 30, gli spettacoli si svolgeranno all’Anfiteatro Fonte Mazzola. Da segnalare in programma il 4 luglio le “Storie della buonanotte per bambini ribelli”, presentato da Daniela Morozzi, con l’Orchestra multietnica di Arezzo e Margherita Vicario, e i concerti di Francesco Renga (il 19 luglio) e di Giusy Ferreri (il 27 luglio).

Da segnalare il 14 luglio Luca Sofri, direttore del Post ed ideatore della rassegna Pensavo Peccioli, in un dialogo con il direttore del Foglio Claudio Cerasa, nell’ambito della terza edizione del workshop estivo di giornalismo del Post che si terrà a Peccioli dal 12 al 18 luglio.

All’interno di 11 Lune, il FestiValdera, che vede come direttore artistico per il terzo anno l’attore napoletano Marco D’Amore. Cinque appuntamenti dal 27 giugno al 12 luglio, tra il Teatro Era di Pontedera, l’Anfiteatro Fonte Mazzola e l’Anfiteatro del Triangolo verde a Legoli. Il FestiValdera rappresenta un unicum nel panorama italiano in quanto festival di produzione e drammaturgia con il formato della serialità.

La scrittura è infatti affidata a Michele Santeramo. Ciascun racconto dei cinque appuntamenti fa parte di una storia più ampia. Di volta in volta, ogni serata, un attore interpreta un personaggio della macro storia, generando nello spettatore il desiderio di proseguire nella scoperta degli altri personaggi, le sere successive. Proprio come accade per una serie televisiva.

“Poco più che persone” – questo è il titolo di quest’anno di FestiValdera – vede in scena Luca Zingaretti in Angelo (Teatro Era il 27 giugno), Fabrizio Giufuni in Italo (Teatro Era, 30 giugno), Vittoria Puccini in Greta (Anfiteatro Fonte Mazzola, il 5 luglio), Marco D’Amore in Salvo (Anfiteatro Fonte Mazzola l’8 luglio) ed infine Toni Servillo in Candido (Anfiteatro del Triangolo Verde a Legoli, il 12 luglio).

Il festival è organizzato dalla Fondazione Peccioliper e dalla Fondazione Teatro della Toscana, coni il patrocinio dei Comuni di Peccioli e Pontedera ed è realizzato con il sostegno di Belvedere spa e Fondazione Pisa.

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments