Sab 13 Apr 2024

HomeToscanaCronacaOsapp: "A Siena ennesima aggressione contro agenti"

Osapp: “A Siena ennesima aggressione contro agenti”

Il sindacato Osapp denuncia l’ennesima aggressione all’interno di un penitenziario: questa volta un detenuto del carcere di Siena avrebbe brandito un bastone contro alcuni agenti.

Secondo quanto riferisce il sindacato con il vice segretario Giuseppe Proietti Consalvi, un detenuto del carcere di Siena, già autore di molteplici violenze nei confronti dei poliziotti penitenziari di vari istituti Toscani e più volte segnalato al competente ufficio III del Prap di Firenze per un allontanamento per motivi di ordine e sicurezza, avrebbe brandito un bastone, “probabilmente ricavato da un tavolo”, contro gli agenti penitenziari.

“Da quanto ci risulta – continua la nota – il detenuto in questione, con il suo atteggiamento violento e noncurante delle regole penitenziarie, oltreché agire nei confronti del personale, sta creando malumore anche fra la popolazione detenuta. Come già segnalato nei giorni
scorsi, per analoghi episodi in altro istituto toscano, chiediamo a gran voce al capo del Dap un’immediata ispezione presso l’Ufficio III del Prap di Firenze, al fine di verificare la responsabilità della pessima gestione di quell’ufficio, soprattutto in merito ai trasferimenti o più che altro ai mancati trasferimenti dei detenuti facinorosi per ordine e sicurezza”.

Rock Contest 2023 | La Finale

"Prenditi cura di me"