Dom 21 Lug 2024

HomeToscanaCulturaNuova esperienza immersiva di 'The Gallery' a Firenze. Il suono si potrà...

Nuova esperienza immersiva di ‘The Gallery’ a Firenze. Il suono si potrà percepire attraverso le vibrazioni.

A Firenze nasce la nuova esperienza immersiva ‘The Gallery’ di Real Media con un totale 200 mq di schermi ed circa 30 milioni di pixel

Nella capoluogo toscano arriva la nuova esperienza immersiva di ‘The Gallery’, si tratta di un impianto futuristico di audio video ledwall che è stato inaugurato stamani nel sottopassaggio pedonale di Firenze tra Santa Maria Novella e il Duomo. Vi saranno un totale di 200 mq e quasi 30 milioni di pixel, l’istallazione è infatti lunga 25 metri. La società Real Media ha spiegato che ha dotato l’impianto di un audio ‘invisibile’, in grado di trasmettere il suono attraverso le vibrazioni.

“Real Media è proprietaria di impianti in tutta Italia, da Milano a Roma, Bologna e Torino, ma da fiorentino sono orgoglioso di inaugurare proprio nella mia città questo primo impianto dalle caratteristiche uniche al mondo – ha spiegato Moreno Mascia, ceo di Real Media -. È proprio il legame con la città di Firenze che ci ha spinto a fare questo investimento: realizzare qualcosa di mai visto prima per investire sul nostro territorio, creando innovazione e visibilità. Si tratta del primo step di un percorso innovativo, che getta le basi di un piano industriale che si snoderà nel corso dei prossimi tre anni”.

“Si tratta di un impianto davvero innovativo, estremamente all’avanguardia per il nostro Paese che va a iniziare un percorso di rinnovamento nell’advertising – ha spiegato Francesco Posarelli, general manager di Real Media -. Il suo punto di forza è sicuramente il sistema audio brevettato che attraverso la vibrazione dei materiali produce una bolla sonora: unito ai 25 metri di video ledwall a 240° crea un’immersività totale”.

Durante l’inaugurazione era presente anche il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani che ha commentato: “Mi sento di ringraziare Real Media, hanno avuto un’idea molto innovativa, che dà qualità a questo spazio”. Insieme a lui erano presenti anche gli assessori di Palazzo Vecchio Giovanni Bettarini e Sara Funaro.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)