No vax muore ospedale Livorno, avrebbe rifiutato cure

Arezzo no vax

Livorno, una donna di 59 anni, no vax, residente nel Livornese è morta ieri all’ospedale di della città toscana dove era stata ricoverata dopo essersi ammalata di Covid.

La donna, che non risulta essere stata vaccinata, durante il suo ricovero, secondo quanto riferisce l’agenzia Ansa, avrebbe rifiutato ogni tipologia di cura proposta dai medici, fino all’avvenuto decesso. Letizia, questo il nome della paziente no vax, era stata ricoverata all’ospedale di Livorno una ventina di giorni fa.

Dopo un primo accesso al pronto soccorso di Cecina, il 17 novembre, vista la positività e la situazione clinica la donna era stata trasferita prima al reparto Covid dell’ospedale di Livorno, poi a malattie infettive dove ieri è deceduta.

Il decesso della donna, è uno dei 7 verificatesi nella giornata di oggi in Toscana, con la regione che è tornata sopra quota mille contagi giornalieri. L’ultimo report parla infatti di 1.036 casi registrati nelle ultime 24 ore su 34.737 test, con un tasso di nuovi positivi che sale al 2,98% (9,9% sulle prime diagnosi, in aumento anche i ricoveri: più 14 rispetto a ieri per un totale di 371, di cui 48 in terapia intensiva. Era dal 29 aprile scorso, che in Toscana non si superava quota mille: allora erano stati 1.052 e si abbassa l’età media complessiva, 37 anni circa.

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments