Nardella: “vittoria Bonaccini ha portata nazionale”

Bonaccini

“Il tema è chiaro: hanno voluto fare dell’Emilia Romagna una sfida nazionale, e il risultato non può che avere una portata nazionale”. Lo ha affermato Dario Nardella, sindaco di Firenze, commentando la vittoria di Stefano Bonaccini per il centrosinistra alle elezioni regionali di ieri in Emilia Romagna.

“Il buon governo ha vinto – ha detto Nardella, a margine del meeting per il Giorno della Memoria al Mandela Forum – la partecipazione democratica ha vinto, la capacità di rispondere con equilibrio e tenacia all’odio e al razzismo ha vinto”. Secondo il sindaco di Firenze “dobbiamo trarre dall’Emilia Romagna una grande lezione, non abbassare la guardia. Ma io credo che questa prima vera sconfitta di Salvini segni una nuova fase nella quale noi possiamo ritrovare forza ed energia. Quando dico ‘noi’ non mi riferisco solo al Pd, mi riferisco anche a tutta la società civile che resiste e combatte per i valori democratici. Il campanello di Salvini ha suonato a vuoto: non solo, ha scatenato una reazione di civismo e di forza democratica che ha portato alla vittoria l’Emilia Romagna”.

Le parole di Dario Nardella riguardo alle elezioni in Emilia Romagna:

avatar