Nardella: “S.Giovanni intenso, guiderò Firenze a rinascere”

Nardella

Firenze, “Non credo che sia un San Giovanni più triste, credo che sia più intenso che mai – ha detto il sindaco di Firenze Dario Nardella per i festeggiamenti di San Giovanni – perché si sono concentrati sentimenti di emozione, di solidarietà, di speranza”.

“Un San Giovanni che non dimenticheremo – ha continuato Nardella – Non avrei mai pensato di fare il sindaco in un momento così difficile. Però sono anche orgoglioso di poter guidare Firenze per rinascere come ha detto il cardinale Betori stamani, in questa nuova nascita”.

“Una festività fatta di orgoglio, di speranza, di gratitudine – ha osservato -. L’orgoglio per quello che siamo, per la nostra storia che ci ricorda che Firenze si è sempre rialzata. La speranza perché dobbiamo guardare avanti, anche la presenza del calcio in costume, del corteo dei figuranti, dimostra che non ci arrendiamo. E poi il ringraziamento di medici, infermieri, volontari, protezione civile. Firenze ha dimostrato di essere una città straordinaria ancora una volta, ora più che mai”.

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments