Nardella, da oggi anche membro del Comitato europeo delle Regioni

Nardella

Firenze, il sindaco di Firenze e presidente di Eurocities Dario Nardella è da oggi un nuovo membro del Comitato europeo delle Regioni.

Nardella, che partecipa oggi alla seduta del Comitato in collegamento con Bruxelles, ha rilasciato questa dichiarazione: “Come sindaco di Firenze e come presidente di Eurocities, il più grande network delle maggiori città europee che rappresenta oltre 130 milioni di abitanti, ho sempre cercato di lavorare affinché le città possano giocare un ruolo effettivo e strategico e possano partecipare ai processi decisionali, sedendosi ai tavoli dove si disegna l’Europa del futuro. Adesso, con entusiasmo e passione, mi appresto a questa nuova sfida divenendo membro del Comitato delle Regioni e del gruppo del Partito socialista europeo nel Comitato stesso”.

“In questi anni funestati dalla pandemia i territori hanno dato grande prova di resilienza e reazione ma non dobbiamo perdere di vista le altre sfide che riguardano le nostre città e regioni. I nostri cittadini portano con sé desideri, ansie, aspettative e bisogni e credo che il Comitato delle Regioni possa rispondere grazie all’azione dei territori a questi bisogni che vengono dal basso. Mi auguro che si possa uscire presto da questa crisi, che si possano superare le emergenze che stiamo vivendo e che si possano vincere le grandi sfide come l’ambiente e il lavoro. Non ultimo mi auguro che l’Europa trovi presto una politica estera comune e una posizione il più possibile unitaria di fronte alle spinte centrifughe e alle tensioni geopolitiche che si avvertono con sempre maggiore frequenza e violenza ai suoi confini”.

Questi temi troveranno spazio al convegno dei sindaci e dei vescovi del Mediterraneo che sarà a Firenze dal 24 al 27 febbraio, con la partecipazione di Papa Francesco.

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments