Lun 24 Giu 2024

HomeCultura & SpettacoloMario Vargas Llosa: "Preoccupato per il futuro dell'America Latina"

Mario Vargas Llosa: “Preoccupato per il futuro dell’America Latina”

Mario Vargas Llosa, Premio Nobel per la Letteratura 2010, si trova in questi giorni a Firenze per una serie di eventi in suo onore. Eventi organizzati dal Centro Studi Jorge Eielson, Comune di Firenze, Casa Editrice Le Lettere e Università degli Studi di Firenze. Oggi è intervenuto in un convegno a Palazzo Vecchio, nel salone dei Cinquecento, per presentare il suo saggio Mezzo Secolo con Borges, recentemente tradotto in italiano.

Legato da un profondo affetto verso la città di Firenze, dalla quale in passato ha ricevuto importanti riconoscimenti – come la laurea honoris causa (giugno 2014) e ancor prima la copia del Marzocco (novembre 2008) – l’autore peruviano ha parlato della sua opera artistica. Ma si è detto anche “molto preoccupato per l’esito delle ultime elezioni in America Latina”. Ha infatti aggiunto di non vedere all’orizzonte “un bello scenario” per il suo continente. Vargas Llosa ha anche parlato del conflitto in Ucraina, sottolineando “l’inaspettata resistenza del popolo ucraino davanti all’aggressione della Russia”.

Tra le attività in programma c’è stata anche l’inaugurazione della mostra Jorge Eduardo Eielson e l’antico Perù. La cerimonia si è tenuta presso la Biblioteca Umanistica dell’Università di Firenze martedì scorso. La tre giorni si è chiusa proprio oggi con il colloquio tra Martha Canfield e lo stesso Vargas Llosa e nel quale sono state ripercorse le tappe della sua vita di scrittore, critico e giornalista, oltre che del suo rapporto con Borges.

Il libro, tradotto di recente in italiano, non è che una raccolta di articoli, interventi in conferenze, recensioni e annotazioni che Mario Vargas Llosa ha dedicato all’autore argentino. Il tutto racchiuso in cinquant’anni di carriera, dalla sua prima intervista, quando era appena ventisettenne e aveva vinto il suo primo premio letterario con “La città e i cani”. Da lì si arriva fino alle riflessioni di un personaggio che si era ormai affermato sulla letteratura e sulla politica. Attraverso i singoli interventi, si delineano i contorni di due figure di spicco del panorama mondiale.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)