Lucia, la radio al cinema

Un festival per celebrare l’arte di raccontare senza immagini. Suoni, parole, storie collettive, racconti intimi, radio e podcast, realtà e finzione, storia e presente, tradizione e sperimentazione. Dal 12 al 14 dicembre alla Manifattura Tabacchi di Firenze

Un appuntamento per riscoprire la dimensione sociale e condivisa dell’ascolto. Dal 12 al 14 dicembre alla Manifattura Tabacchi di Firenze arriva la prima edizione di Lucia, la radio al cinema, curato e promosso da Radio Papesse. Un evento unico nel suo genere, durante il quale si potranno ascoltare documentari e fiction, produzioni radiofoniche e podcast da tutto il mondo, molti dei quali saranno sottotitolati per la prima volta in assoluto in lingua italiana. E poi ancora narrazioni sonore da ascoltare con autori, producer e artisti internazionali, incontri pubblici e performance dal vivo.

Alle narrazioni sonore del passato e del presente di Radio RAI è dedicato  “Dall’età dell’oro ai giorni della rinascita”, una sessione di ascolto guidata, con Andrea Borgnino e Daria Corrias (giovedì 12 dicembre ore 19). Il primo è giornalista, autore e conduttore radiofonico. È il responsabile dei contenuti del canale RAI Radio Techetè, dedicato agli archivi radiofonici RAI e ogni giovedì con Interferenze, su Radio3Mondo esplora le frequenze radio in cerca di voci, storie e comunità da raccontare. Daria Corrias è invece senior producer e commissioning editor di Tre Soldi, lo spazio di RAI Radio3 dedicato al radio documentario.

Sul confine labile tra radio e teatro, le Audiocollectief Schik portano in scena BOB, un podcast dal vivo in uno spettacolo interattivo (venerdì 13 dicembre ore 22). Una storia poetica ed emozionante, un amore di cui si perdono e coordinate tra memoria e immaginazione, true story e fiction. Nel 2018 lo spettacolo ha vinto il primo Dutch Podcast Award ed è stato finalista nella sezione Digital Audio del Prix Europa.
Tra i partner della prima edizione di Lucia, la radio al cinema figura anche il Third Coast International Audio Festival, un prestigioso festival internazionale, considerato il Sundance della radio, che negli ultimi 20 anni ha raccolto migliaia di storie provenienti da ogni angolo del mondo. Il Third Coast propone per Lucia una sessione di ascolto alla scoperta di alcune produzioni che contribuiscono alla continua ridefinizione di ciò che è radio e podcast oggi. Ospiti Maya Goldberg-Safir (direttrice artistica) Emily Kennedy (program director) e Isabel Vázquez (senior producer di tutte le trasmissioni e i podcast del Third Coast).
In programma giovedì 12 dicembre, Eleanor McDowall che cura una sessione di ascolti guidati dall’archivio di Radio Atlas, una piattaforma online per la sottotitolazione in lingua inglese di lavori audio provenienti da tutto il mondo. Eleanor McDowall è direttrice di Falling Tree Productions e producer di Short Cuts per la BBC Radio 4. Con “A Sense Of Quietness” ha vinto il primo premio come Best European Radio Documentary al Prix Europa 2019 e il Third Coast International Audio Festival Competition.
Chiudono questa prima carrellata di anticipazioni due workshop, FoleyTales e Podcasting Lab. Il primo è un laboratorio di rumorismo per bambini, curato da Matteo Bennici e Ocarina (sabato 14 dicembre ore 14:30). Un modo inedito di avvicinare i più piccoli, assieme ai loro genitori o accompagnatori, al mondo magico del racconto sonoro. Un breve percorso, guidato e sicuro, un gioco nuovo ed affascinante, fatto di ascolto, immaginazione e storie in cui si può fare tutto il baccano (o il silenzio) che si vuole. Podcasting Lab è un laboratorio intensivo con Jonathan Zenti, radio producer indipendente di base a Milano, due volte finalista al Prix Europa e vincitore nel 2015 del GanBéarla Award all’Hearsay Audio Festival in Irlanda. Nel 2016 il suo podcast Meat è stato tra i finalisti del Radiotopia Podquest; cura la rassegna Mondoascolti al festival di Internazionale a Ferrara ed è direttore dei contenuti per Voxnest.

Dal 13 al 15 dicembre, per informazioni [email protected]

Per maggiori informazioni www.luciafestival.org

avatar