Lucca, “sventato rave party” a Santa Maria a Colle

Lucca
Foto di repertorio

Lucca, le forze di polizia hanno sventato un possibile rave party in corso di formazione sul Serchio, vicino alla città toscana.

Secondo quanto riferisce la questura, la segnalazione sarebbe arrivata da un abitante della zona, che sentendo musica ad alto volume provenire dal lungo fiume, nei pressi di Santa Maria a Colle, una frazione del Comune di Lucca, ha chiamato le forze dell’ordine ed è quindi stata inviata una volante.

L’equipaggio della volante, intervenuto sul posto ha trovato circa 20 giovani già accampati con tende ed un camper che ascoltavano musica ad alto volume. A quel punto hanno chiamato in rinforzo la Digos, la squadra mobile, i carabinieri e la polizia municipale.

All’arrivo della forza pubblica alcuni dei giovani si sono allontanati, ma nove di loro sono stati identificati, e la questura fa sapere che i ragazzi sono tutti di Pisa e con precedenti per occupazione di terreni.

Portati in questura per loro è scattato il foglio di via obbligatorio dalla provincia di Lucca per tre anni ed inoltre la municipale li ha sanzionati per violazione del divieto di campeggio.

Per quanto riguarda le attrezzature portate sul posto, il gruppo elettrogeno, il mixer e le casse sono state prese in consegna dalla polizia.

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments