Lucca: il Conservatorio Boccherini diventa statale

Boccherini Lucca
foto d'archivio Controradio

L’istituto superiore di studi musicali Luigi Boccherini di Lucca diventa Conservatorio Statale. La decisione arrivata in queste ore. Un traguardo voluto da tutta la città.

Un riconoscimento importante per un’istituzione che quest’anno compie 180 anni. L’istituto Luigi Boccherini a Lucca è ufficialmente statale. A renderlo noto è lo stesso istituto spiegando che una comunicazione ufficiale è arrivata in queste ore dal ministero dell’Università e della ricerca con l’esito positivo della valutazione delle istanze di statizzazione da parte dell’apposita commissione.

“Ora mancano solamente il decreto ministeriale e la firma della convenzione – spiega l’istituto in una nota – . L’obiettivo della statizzazione è stato perseguito per anni, attraverso il lavoro dell’Istituto e delle amministrazioni che si sono avvicendate alla guida del Comune di Lucca”.

La presidente del Boccherini Maria Talarico, il direttore GianPaolo Mazzoli e il sindaco di Lucca Alessandro Tambellini sottolineano “l’importante traguardo, fondamentale nel mettere al sicuro e dare valore al grande patrimonio culturale, storico e artistico che il Boccherini racchiude tra le sue mura e che da anni il conservatorio si impegna a divulgare e far conoscere in Italia e all’estero”. Nei prossimi giorni verrà decisa la data della firma della convenzione e in quell’occasione saranno diffusi i dettagli dell’operazione.

Ancora il sindaco Tambellini ha salutato con successo questa notizia attraverso un post sulla sua pagina Facebbok. “Se Lucca ha una valenza europeo nella storia nella musica e musicisti di fama internazionale quali Guami, Geminiani, Boccherini, Catalani e Puccini lo si deve alla qualità delle sue scuole e istituzioni musicali”, ha scritto il sindaco.

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments