Sab 20 Lug 2024

HomeToscanaCronacaLucarelli jr  condannato a 3 anni e 7 mesi per violenza sessuale

Lucarelli jr  condannato a 3 anni e 7 mesi per violenza sessuale

Mattia Lucarelli, figlio dell’ex attaccante Cristiano, e Federico Apolloni, i due giovani calciatori del Livorno accusati di violenza sessuale nei confronti di una studentessa americana di 22 anni, sono stati condannati a 3 anni e 7 mesi.

Lo ha deciso il gup di Milano Roberto Crepaldi al termine del processo con rito abbreviato in cui ci sono altri tre imputati. Lucarelli e Apolloni finirono agli arresti domiciliari nel gennaio 2023 e nel giugno successivo furono rimessi in libertà. L’indagine della Procura aveva ipotizzato un presunto stupro di gruppo che risale alla notte tra il 26 e il 27 marzo del 2022.

Uno degli altri tre imputati è stato condannato a 2 anni e 8 mesi e gli altri due a 2 anni 5 mesi.

Uno dei due episodi di violenza sessuale contestati è avvenuto, secondo il giudice, con l’abuso delle condizioni di inferiorità in quanto la vittima – nei cui confronti è stato disposta una provvisionale di 150mila euro – aveva bevuto molto. Le motivazioni della sentenza saranno depositate in 90 giorni. Lucarelli e gli altri  giovani imputati erano presenti alla lettura della sentenza e subito dopo hanno lasciato l’aula impietriti.

“Sono devastati perchè sono dei ragazzi normali di 20 anni”. Lo ha affermato l’avvocato Margherita Benedini, uno dei difensori dei 5 giovani condannati.  Il legale ha aggiunto di “non condividere” la sentenza precisando che il giudice ha dato “una ricostruzione diversa rispetto a quella della Procura”.

Il pm Alessia Menegazzo infatti ha contestato la violenza sessuale per costrizione mentre il gup per induzione, ossia abusando della condizione di inferiorità della vittima che aveva bevuto molto.

“Che sia una batosta è molto chiaro, soprattutto perché eravamo speranzosi di poter chiudere questa storia subito nonostante le difficoltà”. Così Mattia Lucarelli, figlio dell’ex attaccante del Livorno, commentando su Instagram la condanna a 3 anni e 7 mesi per violenza sessuale nei confronti di una studentessa americana. “Che le cose spesso non vanno come dovrebbero andare lo sappiamo un po’ tutti. E’ la vita”, ha proseguito il giovane.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)