Livorno: velista muore durante regata

velista
Foto archivio

Un velista di 51 anni è morto ieri pomeriggio a Livorno in seguito a un incidente durante una regata nell’ambito della Settimana velica internazionale.

Il velista morto a Livorno è un 51enne di Cattolica (Rimini). L’uomo, secondo una prima ricostruzione dei fatti, sarebbe stato colto da malore mentre era a bordo e sarebbe stato colpito violentemente dal boma prima di cadere in mare dove è stato recuperato dalla rete dei soccorsi presente durante le regate della Settimana velica internazionale. Il personale del 118 è intervenuto solo successivamente quando la barca che ha recuperato il velista ha attraccato a uno dei moletti che punteggiano la costa della città livornese e quando i soccorritori lo stavano già rianimando.

Il medico anestesista del 118, fa sapere l’Asl Toscana nord ovest, lo ha anche intubato ma ormai per il 51enne non c’era più nulla da fare. L’incidente è avvenuto nel corso della regata della categoria Ilca dove gareggiano imbarcazioni Laser, natanti dotati di un’unica vela e di una deriva a baionetta, con l’albero composto da due pezzi uniti (parte bassa e parte alta, diversi per ogni classe di laser).

Cordoglio è stato espresso dal sindaco di Livorno Luca Salvetti, a nome dell’Amministrazione comunale e della città, “per la tragica morte di un velista durante una regata alla Settimana velica internazionale” avvenuta ieri pomeriggio. In accordo con gli organizzatori, si spiega in una nota del Comune, “gli eventi a terra promossi dalla Fondazione Lem al Villaggio della Settimana velica sono annullati. Ai familiari e agli amici del circolo di Cattolica di cui faceva parte il velista giungano le più sentite condoglianze dell’Amministrazione. Sull’accaduto gli organizzatori in una nota specificano che “sono in corso gli accertamenti per stabilire la dinamica dell’incidente, non si registra il coinvolgimento di altre imbarcazioni”.

“Nel pomeriggio – si legge nel comunicato diffuso – un regatante della classe ‘Ilca master’, partecipante a una delle competizioni organizzate dal Circolo nautico Livorno nell’ambito della Settimana Velica internazionale Accademia Navale – Città di Livorno è stato coinvolto in un incidente in mare nelle acque antistanti il capoluogo labronico. Prontamente soccorso in mare dal personale sanitario della Croce Rossa a bordo di un mezzo nautico, lo stesso è stato subito trasportato in ambulanza all’ospedale di Livorno dove, purtroppo, è deceduto poco tempo dopo, nonostante tutte le cure ricevute”.

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments