Livorno: il Comune ricorda i bambini rom morti nel rogo della loro baracca nel 2007

Sabato 10 agosto, ore 10 al murale del parco Baden Powell, a seguire al Cimitero della Cigna, per la deposizione dei fiori.

Doppio appuntamento, domani, sabato 10 agosto, per ricordare Eva, Menji, Danciu e Tutsa, i quattro bambini rumeni morti tragicamente nel 2007 nel rogo della loro baracca, a Pian di Rota. L’Amministrazione Comunale, insieme all’Associazione Nesi, invita tutti a incontrarsi alle ore 10 al Parco Baden Powel nel quartiere Corea. Là si trova un murale dedicato al drammatico evento, che fu realizzato da un gruppo di ragazzi e giovani writers nel 2009, su proposta dell’Associazione Nesi/Corea.

Saranno presenti la Vicesindaca Monica Mannucci, per l’Associazione Nesi/Corea la presidente Silvia Papucci e l’operatore socioculturale Stefano Romboli.

A seguire, appuntamento al cimitero della Cigna, per posare dei fiori sulla tomba dell’unico dei bambini rimasti a Livorno, Lenuca (le altre salme sono state traslate nel paese di origine). Saranno presenti alla celebrazione anche alcuni volontari della Comunità di Sant’Egidio.

avatar