“Liliana Segre attaccata perché si è rifiutata di vivere solo nel passato”

Segre

“Liliana Segre attaccata perché si è rifiutata di vivere solo nel passato”
Podcast

 
 
00:00 / 00:04:00
 
1X
 

Da ieri, la senatrice a vita Liliana Segre,  sopravvissuta ad Auschwitz è sotto scorta. Qual è il significato di questa notizia? Lo abbiamo chiesto allo storico Luca Bravi

“Liliana Segre è stata colpita per il suo impegno nel presente” dice Bravi “perché coerentemente con la sua vita non ha voluto essere rinchiusa nell’immagine di testimone di una memoria del passato”.

E ancora: “Liliana Segre ha messo in discussione il mero aspetto simbolico del suo ruolo ed ha messo in discussione il simbolo inerme di quella memoria; ha incarnato la storia e ne ha tradotto la riflessione in azione nel presente. Ha la scorta non perché è testimone della Shoah, ma perché il razzismo è prepotentemente tra noi e va ringraziata, perché non si è accontentata di farci da icona su cui scaricare parole vuote. Non ha evitato di scendere sul piano del presente a difendere gli ultimi e a riaffermare il loro diritto alla non discriminazione”.

 

avatar