L’Atalante di Jean Vigo in versione restaurata al cinema Stensen

L’Atalante di Jean Vigo in una nuova versione restaurata. Al Cinema Stensen di Firenze, martedì 16 gennaio. Biglietto ridotto a 6,00 euro per i possessori della Carte dell’i Institut français Firenze.

Jean, giovane capitano d’un battello, l’Atalante, si sposa con Juliette, una ragazza di campagna e la porta a vivere con sé. Ben presto Juliette, comincia ad annoiarsi e suggestionata dai racconti del vecchio marinaio decide di scappare…

L’Atalante è un tuffo onirico ma anche realistico nella vita di Jean e Juliette, metaforici personaggi sospesi tra la libertà della campagna (e del mare) e i vincoli della città.

Il nuovo classico restaurato della Cineteca di Bologna è il primo grande film di Jean Vigò. 

Il film, nella storia del cinema ha dato inizio al realismo poetico e offerto la sua famosa sequenza alla sigla di “Fuori orario”.

L’opera di Vigo vive di una tensione primaverile, ‘avanguardia veggente’, cinema poetico, che anticipa le libertà linguistiche e figurative delle nouvelle vague mondiali. Non a caso è un autore perennemente citato, Bertolucci, Carax, Garrel, Akerman, Kusturica, Gondry

Autore maledetto e censurato per eccellenza, sopravvissuto grazie al lavoro delle cineteche, restaurato più volte, torna finalmente in sala grazie a un colossale lavoro di restauro, diretto scientificamente da Bernard Eisenschitz e voluto, meritoriamente, dalla Gaumont.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments