“La scienza delle bolle di sapone” al museo Galileo di Firenze

bolle di sapone

Il 25 aprile e il 1 maggio, alle ore 15:00 e 16:00, il museo Galileo di Firenze propone uno spettacolo che vede protagoniste le bolle di sapone: sarà Stefano Righi, in arte D’Artagnan, primo italiano della storia ad aver ottenuto un Guinness dei Primati con le bolle di sapone, a intrattenere gli spettatori grazie alle lamine saponate.

Le bolle di sapone, le cui prime rappresentazioni pittoriche risalgono alla fine del Cinquecento a opera di artisti olandesi, non hanno solo affascinato generazioni di grandi e piccini, ma hanno anche stimolato la fantasia di matematici, fisici e architetti che le hanno studiate da un punto di vista scientifico o le hanno prese a modello per realizzare i propri capolavori.

Stefano Righi nel suo spettacolo creerà bolle di sapone con le mani, con le racchette, con anelli di dimensioni piccole e giganti, bolle che girano su se stesse, tunnel magici, sculture uniche e colorate, vulcani di bolle e bolle di fuoco.

Per ulteriori informazioni consultare il sito www.museogalileo.it

avatar