Incidente in A1 nell’Aretino, 4 morti

In base alle prime informazioni nello scontro sono rimasti coinvolti un mezzo pesante e due auto. L’autostrada e’ al momento chiusa in entrambi i sensi di marcia per consentire i soccorsi.

Quattro persone sono morte e almeno tre sono rimaste ferite in un incidente stradale avvenuto sull’autostrada A1 tra Arezzo e Monte San Savino, in direzione Sud. In base alle prime informazioni nello scontro sono rimasti coinvolti un mezzo pesante e due auto. L’autostrada e’ al momento chiusa in entrambi i sensi di marcia per consentire i soccorsi.
Sul posto polizia stradale, sanitari del 118 e vigili del fuoco.

L’incidente è avvenuto in direzione sud l’altezza di Badia al Pino nel comune di Civitella in Valdichiana (Arezzo) intorno alle 14. L’autostrada è stata chiusa al traffico da Arezzo a Monte San Savino in entrambe le direzioni e si sono formate code anche all’uscite obbligatorie istituite. Sul posto intervenute ambulanze, elisoccorso, vigili del fuoco, polizia stradale e personale di Autostrade.

Sono un neonato di 10 mesi e una bambina di 10 anni i due minori morti nell’incidente stradale avvenuto questo pomeriggio nel tratto aretino dell’A1.
Secondo quanto ricostruito dalla polizia stradale, i due bimbi si trovavano su una monovolume a sette posti, con altre cinque persone. Da una prima ricostruzione la vettura avrebbe tamponato un tir, finendo poi contro un’altra auto. Quattro degli occupanti della monovolume, tra cui due adulti, di nazionalita’ romena e i due bambini sono morti sul colpo.
Sale poi a sette il numero dei feriti nello scontro, tra cui due minori che sono stati portati in elisoccorso all’ospedale pediatrico Meyer di Firenze. Gli altri feriti sono stati trasferiti agli ospedali di Arezzo e Siena. Al momento resta chiuso il tratto della A1 in direzione Sud, e si registrano 10 chilometri di coda.

 

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments