Gio 18 Apr 2024

HomeToscanaCronacaIncidente frontale nell'Aretino, un morto  e due feriti

Incidente frontale nell’Aretino, un morto  e due feriti

Scontro frontale sul raccordo autostradale di Arezzo: una donna ha perso la vita, e altre due persone sono rimaste ferite e sono state trasportate in ospedale ad Arezzo. E’ accaduto intorno alle 14,30.

E’ una donna di 55 anni, Roberta Basagni, residente a Viciomaggio nel comune di Civitella in Valdichiana (Arezzo), la vittima dell’incidente stradale. Liberata insieme agli altri due feriti dall’abitacolo dell’auto, andato distrutto, la 55enne è apparsa subito molto grave e nonostante i soccorsi è morta poco dopo. I due feriti portati in ospedale sono una 50enne aretina che ha riportato numerosi traumi ed è stata trasferita con Pegaso a Careggi, e una 26enne di Arezzo portata in codice giallo al pronto soccorso dell’ospedale San Donato di Arezzo per trauma al volto e agli arti. Oltre alle due auto che si sono scontrate frontalmente, una terza auto è rimasta coinvolta nell’incidente. Sul posto sono state inviate due ambulanze, un’automedica e lo scooter infermierizzato. E’ stato il personale del 118 ad allertare i vigili del fuoco che sono sopraggiunti con due squadre.

Sul raccordo, rimasto bloccato, si sono formate lunghe code, la protezione civile ha distribuito acqua e bevande fresche ai numerosi automobilisti bloccati. Presenti anche pattuglie della polizia stradale per regolare il traffico e per i rilievi di legge e operatori Anas per ripristinare la viabilità.

Rock Contest 2023 | La Finale

"Prenditi cura di me"