Incendio : sindaco Calci, credo ad atto doloso

Calci

“Non credo a una fatalità quando un incendio scoppia all’improvviso, in una serata particolarmente fresca e senza che ci siano stati dei fulmini. Credo invece assolutamente probabile che si sia trattato di un atto doloso”.

Lo ha detto il sindaco di Calci, Massimiliano Ghimenti. “Poi il forte vento ha fatto il resto – ha aggiunto parlando in conferenza stampa – alimentando le fiamme e facendo progredire repentinamente il fronte di fuoco in tutta la vallata”. “Aspettiamo le valutazioni definitive dei vigili del fuoco e degli inquirenti – ha detto subito dopo il governatore toscano Enrico Rossi – certo che gli incendi non dolosi in situazioni come queste sono rarità assolute e nessuno meglio del sindaco può darci una prima sensazione per un rogo sviluppatosi più o meno nello stesso punto di quello in cui era già scoppiato un incendio la settimana scorsa”.

avatar