IL MET, JACQ E I RITRATTI DEL GLA

Foto comunicato stampa

Il Teatro Metastasio di Prato si lega al fenomeno social JACQ, artista che ha curato il progetto “Volti di Jacq” che ritrae volti di gente comune cancellandone i lineamenti.

Il Met gli ha commissionato 15 opere per raccontare attraverso i loro ritratti gli artisti e le artiste del GLA (Gruppo di Lavoro Artistico), assunti dal Met in era Covid per nove mesi, per produzioni originali radiofoniche e televisive e spettacoli.

Del progetto GLA, Jacq afferma: “Quando il responsabile della comunicazione del Teatro Metastasio mi ha contattato chiedendomi di dare il mio contributo al progetto “Gruppo di Lavoro Artistico”, non ho esitato ad accettare. Per me è un grande onore mettere la mia arte a disposizione di questa storica istituzione, soprattutto in un momento delicato come questo. Il mio percorso artistico si arricchisce di una prestigiosa collaborazione e ringrazio il direttore e lo staff del Teatro Metastasio per avermi coinvolto”.

Gli scatti dei ritratti degli artisti del GLA saranno postati sui social del teatro, sul sito web e sui social di JACQ a partire da lunedì 23 novembre.

0 0 vote
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments