Il Lucca Comics sbarca nel metaverso. All’inaugurazione momento di silenzio per le vittime dell’esplosione

Lucca, prende vita oggi per le vie della città toscana il Lucca Comics & Games 2022, la fiera del gioco, del fumetto e della cultura pop. Sold out le giornate di domani e domenica: il limite massimo di 75.000 biglietti al giorno è stato raggiunto.

In questa edizione del Lucca Comics & Games non solo eventi live, ma anche realtà virtuale. Per l’occasione infatti, la manifestazione sbarca su Coderblock, un metaverso online pensato anche per il business. Qui è stata riprodotta la città in versione medievale, da esplorare da qualsiasi computer senza la necessità di indossare visori 3D.

Per chi quindi non fosse riuscito ad acquistare il biglietto, è possibile accedere a LuccaLand, trasposizione virtuale della città toscana, con un semplice click: basta aprire uno tra i browser Chrome, Firefox o Microsoft Edge e dirigersi sul server di Coderblock sulla piattaforma Discord, a questo link.

All’interno del mondo, i giocatori possono scegliere e personalizzare il proprio avatar, esplorare la cittadella, cimentarsi in diverse sfide, incontrare personaggi tra edifici in pietra, torri e ponti levatoi, e prendere parte all’avventura principale, portando in salvo la Dea Speranza, Hope, il tema dell’edizione 2022. I vincitori potranno aggiudicarsi anche una “land”, un terreno, nel metaverso di Coderblock.

Il Ceo e Founder di Coderblock Danilo Costa ha infatti spiegato come “Il Lucca Comics & Games 2022 è l’occasione giusta per aprire sempre più le porte del metaverso di Coderblock a un target vario, un pubblico di appassionati che, attraverso il gioco, potrà persino vincere una land in Nft, ovvero uno dei lotti di terra virtuale di Coderblock, di cui a breve apriremo le prevendite”.

Al Lucca Comics & Games però non solo divertimento. Durante l’inaugurazione al Teatro Del Giglio il sindaco di Lucca Mario Pardini ha chiesto di osservare un minuto di silenzio nel rispetto e nel ricordo delle vittime della tragedia di Torre.

“A Lucca Comics & Games abbiamo un’Area Performance, che negli anni è servita a raccogliere fondi per sostenere le migliori cause. Oggi sono orgoglioso di annunciare che gran parte dei proventi delle performance di quest’anno andranno proprio alle famiglie coinvolte da questo scioccante fatto”. Così il primo cittadino ha inaugurato la 56/a edizione della manifestazione, il giorno dopo l’esplosione di una casa a Torre che ha provocato due morti e tre feriti.

“Lucca Comics & Games è speranza, rinascita. Questa edizione lo è più che mai (N.d.A. il tema di questa edizione è appunto ‘Hope’, ossia ‘Speranza’). Stringiamoci forte, pronti ad accogliere questa grande manifestazione”, le parole ancora del sindaco.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments