Ven 14 Giu 2024

HomeMusicaConcerti2021 dell'ORT: un anno di “Musica Divina”

2021 dell’ORT: un anno di “Musica Divina”

Il 2021 dell’ORT avrà come filo conduttore temi legati al sommo poeta, non solo concerti, ma anche registrazioni discografiche e interessanti divagazioni su altre latitudini. Con “Musica Divina” si realizzeranno programmi originali trattidall’opera e dalla vita di Dante Alighieri.

Nuovo programma 2021 dell’ORT. Si parte giovedì  21 gennaio con un ciclo di sei concerti trasmessi in streaming e ispirati al viaggio. Primo appuntamento  con la Francia di Ravel, Saint-Saëns e Bizet e dei colori raffinati della loro scrittura (21 gen. Bringuier al suo debutto con l’ORT). Si continua con Liszt e Brahms (28 gen. Khochanovsky, De Maria) che ci faranno immergere nel cuore dell’Europa continentale grazie alla magniloquenza delle loro strutture narrative. Poi la Russia (4 feb. Krylov) con  Pëtr Il’ič Čajkovskij; e ancora in Argentina e Spagna (18 feb. Venditti, Sidorova) per omaggiare Piazzolla a 100 anni dalla nascita. Infine di nuovo in Europa (25 feb. Stenz e 4 mar. Lonquich), nell’Europa di Mozart, Beethoven, Haydn e Mendelssohn, i grandi padri della musica occidentale.

All’attività concertistica si aggiungerà anche quella discografica. Sono in programma in questi mesi nuove incisioni che coinvolgeranno grandi artisti italiani. Si apre una nuova prospettiva progettuale stabile e di lungo respiro che unisca grandi capolavori e celebri solisti italiani nel tentativo di dare una propria personale lettura di questi capolavori.

Immagine fornita da ufficio stampa

Il calendario dettagliato dei prossimi streaming:

giovedì 21 gennaio 2021 ore 21.00

LIONEL BRINGUIER direttore

ENRICO DINDO violoncello

Maurice Ravel / Pavane pour une infante défunte

Camille Saint-Saëns / Concerto n.1 per violoncello e orchestra op.33

Georges Bizet / Sinfonia in do maggiore

giovedì 28 gennaio 2021 ore 21.00

STANISLAV KOCHANOVSKY direttore

PIETRO DE MARIA pianoforte

Franz Liszt / Concerto n.2 per pianoforte e orchestra S 125

Johannes Brahms / Sinfonia n.1 op.68

giovedì 4 febbraio 2021 ore 21.00

SERGEJ KRYLOV direttore e violino

Pëtr Il’ič Čajkovskij / Concerto per violino e orchestra op.35

Pëtr Il’ič Čajkovskij / Serenata per archi op.48

giovedì 18 febbraio 2021 ore 21.00

NIL VENDITTI direttore

KSENIJA SIDOROVA bandoneon

Alberto Ginastera / Danze da Estancia

Astor Piazzolla / Concerto “Aconcagua” per bandoneon, orchestra da camera e percussioni (1979)

Astor Piazzolla / Libertango (arrangiamento di John Lenehan)

Manuel de Falla / El amor brujo, suite

giovedì 25 febbraio 2021 ore 21.00

MARKUS STENZ direttore

Felix Mendelssohn-Bartholdy / Le Ebridi, op.26 ouverture

Wolfgang Amadeus Mozart / Sinfonia n.29 K.201

Joseph Haydn / Sinfonia n.94 “La sorpresa”

giovedì 4 marzo 2021 ore 21.00

ALEXANDER LONQUICH direttore e pianoforte

Ludwig van Beethoven / Concerto n.4 per pianoforte e orchestra op.58

Wolfgang Amadeus Mozart / Sinfonia n.41 K.551 “Jupiter”

La trasmissione in streaming verrà effettuata contemporaneamente sul canale YouTube e sulla pagina Facebook dell’Orchestra della Toscana.


Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)