Grosseto, Giostrai contro Comune: ‘sfrattati’ senza alternative

Grosseto, Giostrai contro Comune: ‘sfrattati’ senza alternative
Podcast

 
 
00:00 / 00:08:01
 
1X
 

Dal 2102 occupano regolarmente un’area nella zona industriale dove hanno anche la residenza. Ora il comune vuole sfrattarli dall’area per metterla ‘a norma’, ma, denunciano i giostrai ‘non ci fornisce alternative’.

In tutto si tratta di una cinquantina di persone (17 minori che frequentano regolarmente le scuole) suddivise in 13 nuclei familiari. Dal 2012 sono stabili nella zona di via della Giordania. “Vogliamo rimanere, pagando naturalmente tutto quello che dobbiamo, come del resto abbiamo sempre fatto” dice Luca Riverdora, portavoce dell’associazione  esercenti spettacolo viaggiante di Grosseto

0 0 vote
Article Rating
guest
1 Comment
vecchi
nuovi i più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Samuele
Samuele
1 anno fa

Buona sera
Dal Coordinatore Nazionale del Popolo
Sinti Italiani. Non è possibile che il Comune non possa trovare una Convenzione o soluzione. C’è anche la legge 11/2015 per l’iclussione R. S. C. Con i fondi europei pon metro 2014 – 2020
un’altra legge la 222 2018 la liberalizzazione dei 58 manufatti leggeri applicata in tutta la nazione, in tutti i Cheping, campeggi…..