GKN, azienda sarà a tavolo mise

Gkn

Lo rende noto la stessa azienda. Gkn informa, in una nota, di aver dato disponibilità per il 16 luglio ai sindacati e Rsu per “l’avvio della discussione in merito alla decisione di cessare le attività dello stabilimento di Campi Bisenzio,

Gkn Driveline Firenze “pienamente rispettosa delle norme di legge e delle procedure giuslavoristiche, ha infatti esercitato le proprie prerogative aprendo una procedura tecnica prevista dalla legge per la chiusura del proprio sito produttivo, dando contestualmente disponibilità alle organizzazioni sindacali per avviare il dialogo volto a identificare eventuali soluzioni che possano minimizzare il più possibile l’impatto sociale della decisione assunta”.

Lo fanno sapere i vertici  di Gkn Driveline Firenze, comunicando che saranno al tavolo organizzato dal Mise il 15 luglio in prefettura a Firenze. Lo rende noto la stessa azienda. Gkn informa, in una nota, di aver dato disponibilità per il 16 luglio ai sindacati e Rsu per “l’avvio della discussione in merito alla decisione di cessare le attività dello stabilimento di Campi Bisenzio, come comunicato a mezzo raccomandata, pec ed e-mail, con l’apertura formale della procedura di licenziamento collettivo nel pieno rispetto delle norme. Sono pertanto prive di fondamento – aggiunge l’azienda – le notizie circa il presunto ‘immediato licenziamento a mezzo e-mail'”.

“La società – sottolinea Gkn Driveline Firenze -, pienamente rispettosa delle norme di legge e delle procedure giuslavoristiche”  “Durante il periodo di consultazione, tutti i rapporti del personale con la società resteranno in forza fino alla conclusione del processo di consultazione. In nessun caso la società si è discostata da quanto le leggi prevedono in casi simili”. conclude GKN

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments