Gio 22 Feb 2024

HomeToscanaPoliticaGiani: "Bonaccini mi sembra la persona giusta"

Giani: “Bonaccini mi sembra la persona giusta”

Firenze, il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, si è espresso a proposito della corsa alla segreteria del Pd.

“Un partito -ha detto Giani- oggi deve avere contenuti e leadership, e Bonaccini mi sembra la persona giusta, di richiamo anche per tanti sindaci, tanti amministratori locali e persone che sono abituate a ragionare con concretezza, pragmatismo e la visione strategica degli ideali”.

“E’ la persona giusta e sono convinto che in Toscana otterrà un bel risultato”, ha aggiunto Giani, a margine della firma di un accordo con Confindustria.

“Bonaccini – ha proseguito – ha statura nazionale. Quando si votò in Emilia Romagna si trovò ad affrontare direttamente Matteo Salvini. Bonaccini, contrariamente ai sondaggi anche di 15 giorni prima, riuscì a spuntarla. Ha la personalità da leader di cui ha bisogno il Partito democratico oggi”.

Secondo il governatore toscano, anche Dario Nardella dovrebbe sostenere Bonaccini, “interrompendo” la sua stessa corsa. “Interrompere – ha precisato – è un termine inappropriato. Continuare questa corsa che lui ha sviluppato con molta passione, per ridare slancio al Pd nazionale, inserendosi nel gruppo dirigente di amministratori che sostiene Bonaccini, questo sì. Dario ha le capacità e le caratteristiche per essere un buon dirigente nazionale del Pd. Ha le capacità, l’età, 47 anni, ha sviluppato un bel lavoro da sindaco”.

Giani, per impegni istituzionali, non potrà partecipare all’assemblea Idea Pd convocata da Nardella il 27 novembre a Roma, anche se “mi piacerebbe moltissimo”, ha concluso.

Rock Contest 2023 | La Finale

"Prenditi cura di me"

UNA VITA TRA DUE RIVOLUZIONI.