Mar 28 Mag 2024

HomeMusicaConcertiFujiya & Miyagi all’Off Tune Festival Prato

Fujiya & Miyagi all’Off Tune Festival Prato

Fujiya & Miyagi all’Off Tune di Prato, venerdì 30 giugno. In apertura il noise rock degli Uzeda. Nella stessa serata Fernandhell, e il  garage rock dei  toscani Go!Zilla. I concerti si terranno anche in caso di pioggia, al chiuso

Dopo la serata inaugurale nel segno punk rock italiano, entra nel vivo l’Off Tune Festival in programma ai Cantieri Culturali di Officina Giovani, a Prato. La formula è quella di sempre, biglietto a prezzo contenuto (12 euro), due palchi (uno a ingresso libero), dj-set finale, mercatino, area kids e atmosfere da vero festival.

Venerdì 30 giugno in arrivo da Brighton Fujiya & Miyagi, da Brighton Uk, in giro dal 2000 con il loro electro pop intriso di krautrock e nu disco, certificato da “Slight Variations”, l’ultima fatica discografica della band.  In apertura il noise rock degli Uzeda, formazione catamese molto apprezzata all’stero, e il power trio mascherato Robox, tra post punk furioso e reminiscenze prog-rock.
Stessa sera, sul palco numero due, a ingresso libero: alle 19.30 spazio apre il punk rock dei Fernandhell, nuovo progetto di Livio Montarese, fondatore dei The Peawees. Alle 23.45 chiude il garage rock dei toscani Go!Zilla.
In caso di pioggia i concerti si svolgeranno regolarmente, negli spazi al chiuso di Officina Giovani.

Off Tune Festival continua sabato primo luglio con i concerti di Kurt Vile and The Violators, New Candys, Camille Camille, Pierpaolo Capovilla e i Cattivi Maestri, Eggy, Lleroy, Wicked Expectation (dall’ultima edizione del Rock Contest), Drop Circles.
Off Tune Festival è anche mostra-mercato di dischi, manifesti e memorabilia, ristoro di qualità. E dei 16 concerti in programma, più della metà è a ingresso gratuito.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)