Firenze: senza biglietto prende a sassate controllori, arrestato

E’ stato arrestato il ragazzo sorpreso senza biglietto a bordo di un bus Ataf della linea 13, che ha aggredito i due verificatori poi fuggire lungo il torrente Mugnone.

E’ successo ieri intorno alle 19.30 in via XX Settembre a Firenze: un giovane, incensurato, sorpreso senza biglietto ha aggredito con calci e pugni due controllori della linea Ataf. Poi, quando le porte del mezzo si sono aperte, è fuggito lungo l’argine del vicino torrente Mugnone e da lì ha scagliato un sasso contro uno dei due, colpendolo in testa

Il 24enne è stato quindi arrestato dai carabinieri con le accuse di resistenza e lesioni aggravate a incaricato di pubblico servizio.

Il controllore colpito col sasso ha riportato un trauma cranico giudicato guaribile in sette giorni. Tre giorni di prognosi, causa contusioni, per l’altro dipendente Ataf.

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments