Gio 18 Apr 2024

HomeToscanaCronacaFirenze: centinaia in piazza contro Grandi opere

Firenze: centinaia in piazza contro Grandi opere

La manifestazione contro le grandi opere a Firenze, organizzata da  mamme no inceneritore, movimenti, comitati della piana e no tunnel Tav.

In corteo a Firenze anche alcuni politici tra i quali il deputato M5s Alfonso Buonafede, consiglieri regionali pentastellati e di S¡ Toscana va sinistra. Dalla stazione Santa Maria Novella il si muoverà lungo le vie del centro storico per raggiungere piazza della Signoria dove i manifestanti vogliono “consegnare” al mittente”, ovvero a Comune, città metropolitana e Regione, tre ”pacchi” che rappresentano il tunnel Tav, il potenziamento dell”aeroporto di
La manifestazione è  terminata in piazza della Signoria, tra la curiosità dei turisti. Davanti a una delle facciate di Palazzo Vecchio i manifestanti hanno allestito un”installazione
di cartone per simboleggiare la restituzione al mittente delle opere indesiderate: l”aeroporto di Peretola, il termovalorizzatore di Case Passerini, e il tunnel Tav.
L”installazione é stata poi seguita da una serie di interventi al microfono in italiano e anche in inglese per informare e sensibilizzare i turisti stranieri. I manifestanti hanno spiegato che l”iniziativa odierna é anche una risposta dei cittadini alla manifestazione ”in giacca e cravatta” pro aeroporto svolta dalle associazioni di categoria nelle scorse settimane.

Rock Contest 2023 | La Finale

"Prenditi cura di me"