Lun 22 Lug 2024

HomeToscanaCronacaFirenze, genitori potranno 'bucare' ZTL per portare figli a scuola

Firenze, genitori potranno ‘bucare’ ZTL per portare figli a scuola

lo ha deciso il consiglio comunale. Fino ad oggi il permesso ZTL  valeva solo per asilo nido, scuola dell’infanzia (asili) e scuola elementare. Bocciata mozione per cittadinanza onoraria ad Assange

I genitori potranno accompagnare i propri figli a scuola in auto all’interno della Ztl anche se non residenti, fino alla conclusione della terza media. Fino ad oggi il permesso valeva solo per asilo nido, scuola dell’infanzia (asili) e scuola elementare.

Una  seconda  invita il Comune “a provvedere alla predisposizione di un sistema in base al quale, in caso di violazione reiterate da parte dei titolari di un permesso di accesso in Ztl che abbiano titolo per accedervi che per qualche ragione non abbiano rinnovato il permesso, ignari in buona fede del mancato rinnovo, sia previsto il pagamento di una sanzione unica ridotta che esaurisca le infrazioni similari nell’ambito della ‘funzione educativa’ della sanzione”.

In entrambi i casi, all’interno del Pd, si sono registrate differenze di vedute sulla ‘protezione’ ella ZTL che hanno portato i consiglieri a votare in modo diverso.

Bocciata invece la mozione M5S che chiedeva il conferimento della cittadinanza onoraria a Julian Assange, giornalista australiano e fondatore di Wikileaks. Favorevoli 10, contrari 12, non votanti 4. Assange dal 2019 detenuto nel carcere di massima sicurezza di Belmarsh a Londra, in stato di isolamento e senza poter vedere la luce del sole, è accusato di aver diffuso documenti e informazioni riservate sui crimini di guerra commessi dagli Stati Uniti in Iraq e Afghanistan e, per questo, è in attesa di giudizio definitivo sull’estradizione verso l’America.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)