Mar 18 Giu 2024

HomeToscanaCronacaFirenze, furto di patenti da un'autoscuola

Firenze, furto di patenti da un’autoscuola

Un tentativo di furto abbastanza singolare. E’ quello andato in scena a Firenze, nella zona di via Toselli, dove il bersaglio dei malviventi si è rivelata un’autoscuola ed in particolare le patenti che conteneva al suo interno.

Sfondano a calci la vetrina di un’autoscuola e portano via 30 euro e patenti. Ad agire, la notte scorsa, in via Toselli a Firenze, sarebbero stati un 18enne e un 16, entrambi magrebini, il primo poi stato arrestato dalla polizia, il secondo denunciato. Riuscito a scappare un terzo presunto complice. Furto aggravato l’ipotesi contestata, il maggiorenne e’ stato denunciato anche per ricettazione. A dare l’allarme al 112 poco dopo mezzanotte alcuni passanti, tra cui un poliziotto libero dal servizio: dopo aver sentito il rumore dei vetri infranti hanno visto tre ragazzi in fuga dopo il furto.

Sul posto e’ arrivata la polizia e ha bloccato il diciottenne e il minorenne, tra via San Donato e viale Redi. Nel corso della perquisizione, gli agenti hanno trovato addosso ai due alcuni spiccioli e nel borsello del maggiorenne anche una carta prepagata e una tessera sanitaria intestate a terzi. Poco distante, sotto un’automobile parcheggiata, i poliziotti hanno recuperato anche una decina di buste contenenti le patenti di guida trafugate durante il colpo. Secondo una prima ricostruzione, due ragazzi dopo aver infranto la vetrina della scuola guida avrebbero portato via il denaro da un portamonete e numerose patenti rinnovate, mentre un terzo avrebbe fatto da palo per coprire il furto.

E’ un altro furto che si verifica in città dopo che nei giorni scorsi una persona era stata fermata perché aveva fatto razzia all’interno di alcune auto.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)