Firenze, ferisce il vicino con la katana dopo lite

katana

Figline Valdarno (Firenze). L’uomo di 59 anni, oltre alla katana, in casa aveva altre 13 spade, 11 coltelli, 7 pugnali e 2 stelle metalliche.

Ha aggredito con una katana il vicino di casa colpendolo all’addome e agli arti perché si era lamentato del rumore che proveniva dal suo appartamento, poi ha aggredito anche la suocera dell’uomo, intervenuta in suo aiuto, ferendola a un braccio. Per questo un pensionato di 59 anni è stato denunciato dai carabinieri.

L’episodio è accaduto ieri sera a Figline Valdarno (Firenze). I feriti, portati in ospedale in condizioni non gravi, sono stati medicati e poi dimessi. Nell’appartamento del 59enne i carabinieri hanno sequestrato 13 spade, 11 coltelli, 7 pugnali e 2 stelle metalliche. L’uomo dovrà rispondere dei reati di lesioni personali, minacce a aggravate e possesso di armi o oggetti atti a offendere.

avatar