Dom 5 Feb 2023
HomeToscanaCronacaFirenze, due minori arrestati per rapine e pestaggi

Firenze, due minori arrestati per rapine e pestaggi

I due minori arrestati, oltre ad un terzo denunciato, hanno  fra i 14 e i 16 anni. Sono stati bloccati dai carabinieri nella notte tra sabato e domenica scorsi.

Minori, ma già pericolosi, tanto da essere arrestati. E’ capitato a tre ragazzi di età compresa  fra i 14 e i 16 anni, che, secondo gli inquirenti sono autori di  rapine violente e pestaggi nelle strade di Firenze, anche con  coltelli e tirapugni.

I  tre minori  sono stati bloccati dai carabinieri nella notte tra sabato e domenica scorsi. Per loro sono scattati due arresti e una denuncia.

In un episodio alle porte di Firenze, vicino a Villa Montalvo a Campi Bisenzio, tre amici 21enni che passeggiavano sono diventati improvvisamente vittime di un pestaggio. Un’aggressione messa in atto con cieca violenza da un 14enne e un 16enne armati di tirapugni con cui tiravano alla testa. Si sono avventati sui tre malcapitati senza finora un motivo riconoscibile.

I carabinieri comunque, allertati da testimoni, sono riusciti a bloccare i due minori  poco dopo il fatto, mentre i sanitari prestavano le prime cure alle vittime, tutte ferite. Il 16enne è stato arrestato e trasferito al centro di prima accoglienza minorile di Firenze. Il complice se l’è cavata con una denuncia ed è stato riaffidato ai genitori.

Uno dei 21enni per proteggersi dalla gragnola di colpi è stato ferito a una mano e ha riportato 40 giorni di prognosi per la frattura di un dito. E’ andata meglio ad altri due 21enni, medicati al pronto soccorso e poi dimessi con sei giorni di prognosi ciascuno.

L’altra aggressione c’è stata in pieno centro di Firenze, in piazza Pitti davanti alla ex reggia granducale dove era appostato un gruppo di minori. Uno di loro, 16enne, è stato arrestato per aver rapinato con un coltello due coetanei di passaggio, estranei a quella compagnia, facendosi consegnare il denaro che avevano con loro, poche decine di euro. Il ragazzino faceva parte del gruppetto che ha circondato le vittime. E’ stato arrestato dai militari che hanno bloccato tutti e individuato lui come responsabile.

I militari, accorsi nella piazza su richiesta dei due 16enni rapinati, sono riusciti a individuare e fermare alcuni dei ragazzi che dopo l’assalto si stavano allontanando. Il 16enne aveva con sé un coltello, probabilmente quello usato per minacciare i coetanei. E

sempre a Firenze, domenica pomeriggio altri tre minori tra i 15 e i 16 anni, sono stati protagonisti di una rapina ma in questo caso come vittime, non come aggressori. Passeggiavano nel parco della Cascine quando sono stati avvicinati da due uomini uno dei quali ha colpito alla nuca uno di loro e gli ha puntato alla schiena un oggetto appuntito, per poi intimare a tutti di consegnare quello che avevano di valore.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Rock Contest 2022 | La Finale

DISCORSI E CRIMINI DI ODIO: A CHE PUNTO SIAMO IN ITALIA?

UNA VITA TRA DUE RIVOLUZIONI.