Mar 23 Lug 2024

HomeToscanaCronacaFirenze, alle Cascine la ruota panoramica da Dicembre a Giugno

Firenze, alle Cascine la ruota panoramica da Dicembre a Giugno

L’area individuata per il collocamento della Ruota  è quella di piazza Vittorio Veneto alle Cascine. L’intervento ha avuto il via libera della giunta di Palazzo Vecchio: ora dovrà a essere la soprintendenza a valutare il progetto e ad autorizzarlo.

Nel bando pubblico per l’installazione della ruota e di altre attrazioni si spiega che il periodo di riferimento per l’installazione della ruota panoramica sarà dall’8 dicembre al 10 giugno. Nell’avviso viene stabilito che la ruota panoramica abbia un’altezza compresa tra i 50 e i 60 metri e vengano previste attività e iniziative culturali per bambini e famiglie, oltre alla sorveglianza della zona.

Si prevede anche la possibilità di avere a disposizione un’ulteriore area (con l’ampliamento dello spazio usato per la ruota) che potrà essere adibita ad accogliere altre attrazioni a tema, esclusivamente nel periodo natalizio (8 dicembre 2023-15 gennaio 2024) e primaverile (1 maggio-10 giugno 2024). “La ruota panoramica è molto bella ed è stata un’esperienza che è piaciuta a tantissimi fiorentini ed ha attratto numerosi visitatori alla Fortezza – ha detto il sindaco Dario Nardella -. Vista l’ottima esperienza della sperimentazione degli ultimi anni in piazza Fallaci, quest’anno faremo la sperimentazione alle Cascine: offriamo un punto di vista nuovo e diverso per vedere Firenze dall’alto ma anche un’occasione per portare socialità, famiglie, giovani e vitalità come ulteriore antidoto a problemi di sicurezza e degrado della zona”.

“E’ una sperimentazione che punta molto sulla qualità del progetto – ha aggiunto l’assessore al commercio Giovanni Bettarini -: sono previsti punteggi più alti ai progetti originali, compatibili con il contesto in cui si trova, che valuterà anche le attività collaterali alla ruota  che potranno svolgersi nel periodo natalizio e a primavera e che tiene conto anche della particolarità dell’installazione”.

1 commento

  1. Peccato che dove era prima permetteva una vista più da vicino del Centro Storico con i suoi meravigliosi monumenti, ridando lustro ad un area precedentemente degradata. Quindi, si alla ruota, ma preferivo dove era prima. E sono residente in zona: nessun disagio.

I commenti sono chiusi.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)