Firenze: Accademia abolisce sovrapprezzo per mostre temporanee

la deirettrice della Galleria dell'Accademia di Firenze

Da ora in poi, alla Galleria dell’Accademia di Firenze non sarà necessario pagare il sovrapprezzo del biglietto per le mostre temporanee perché sarà sufficiente pagare il ticket di ingresso per visitare l’intero museo.

Lo ha annunciato oggi la direttrice Cecilie Hollberg, presentando la mostra sulle nuove acquisizioni della Galleria che si aprirà domani con questa nuova modalità di ingresso.
“A mio parere, questo museo non offre la possibilità di dare un accesso esclusivo per le mostre temporanee perché abbiamo un solo ingresso e una sola uscita – ha spiegato Hollberg -, quindi mi sembrava più che giusto nei confronti dei visitatori dare la possibilità di vedere tutto quello che c’è nel museo con il biglietto che si compra per entrare”.

“E’ una cosa – ha aggiunto la direttrice – che ho sempre voluto fare e nel 2019, visto che abbiamo anche aumentato il costo del biglietto dell’Accademia, ho pensato di fare questa agevolazione che è una cosa giusta e corretta”. Hollberg, infine, ha evidenziato anche “il compito educativo” del museo, per il quale, ha detto, “voglio che tutti vedano ciò che abbiamo da presentare con un unico biglietto”.

avatar