Firenze: 3 bandi da prefettura per prima accoglienza migranti

prefettura

La prefettura di Firenze ha indetto tre bandi di gara europei per l’affidamento nei prossimi due anni dei servizi di prima accoglienza e assistenza dei cittadini richiedenti protezione internazionale nel territorio della Città metropolitana fiorentina, per un fabbisogno complessivo di 1800 posti.

Il 30 aprile scadono infatti le convezioni per il funzionamento dei centri di prima accoglienza, stipulate nel 2017. Il nuovo schema di capitolato, spiega una nota, individua prestazioni e basi d’asta diverse a seconda della dimensione e della tipologia delle strutture destinate all’ospitalità, che vengono distinte in due gruppi: singole unità abitative e centri collettivi.

Il periodo di affidamento è due anni dalla stipula dell’accordo quadro e il criterio di aggiudicazione è quello dell’offerta economicamente più vantaggiosa. Le offerte dovranno pervenire entro e non oltre l’8 maggio.

avatar