Mar 23 Lug 2024

HomeToscanaCronacaFeriti due macchinisti a causa di un urto fra treni merci a...

Feriti due macchinisti a causa di un urto fra treni merci a Firenze

Lunedì sera due treni merci si sono scontrati a Firenze , le cause sono in corso di accertamento ma sembra che uno dei due convogli si sia ‘sfrenato’.

Sono ancora in corso gli accertamenti su un urto fra due treni merci lunedì sera sulla ferrovia nei pressi di Firenze Nord, vicino a viale XI Agosto. Secondo quanto ricostruito dalle Autorità sono rimasti feriti due macchinisti, uno di 21 anni e l’altro di 36 anni. I due sono stati entrambi ricoverati in codice giallo per traumi al pronto soccorso di Careggi.

Le Ferrovie hanno specificato che l’incidente è avvenuto poco dopo le 22 di lunedì sera quando un treno merci diretto a Maddaloni, in provincia di Caserta, si è fermato per problemi tecnici all’altezza del bivio Olmatello del nodo di Firenze, dove si incrociano le linee Firenze – Siena/Pisa e Firenze – Prato.

In base a prime ricostruzioni sembra che il convoglio si sia ‘sfrenato’ e per questo sia andato indietro di alcuni metri invadendo parzialmente l’itinerario di un altro treno merci in arrivo e diretto a Domegliara (Verona) che ne ha lievemente tamponato l’ultimo carro.

Nell’impatto ha riportato alcuni danni il locomotore del secondo treno merci mentre i due macchinisti sono rimasti contusi. L’infrastruttura ferroviaria, si conclude dalle stesse fonti, “non ha subito particolari conseguenze e la circolazione dei convogli su tutte le linee è stata ripristinata in poche ore senza rilevanti impatti”. Secondo quanto appreso, infine, i due treni non trasportavano merci pericolose. Uno trasportava un carico di blocchi di marmo e l’altro un carico di “fardelli di acqua”.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)