Fase 2: Toscana riapre terme e nei circoli registro presenze

terme

Lo prevede una nuova ordinanza della Regione, illustrata oggi dall’assessore alla presidenza Vittorio Bugli, che recepisce alcune linee guida approvate il 25 maggio in Conferenza delle Regioni.

In Toscana possono riaprire terme e circoli culturali e ricreativi, una volta che le strutture si
saranno adeguate alle norme anticontagio: lo prevede una nuova ordinanza della Regione, illustrata oggi dall’assessore alla presidenza Vittorio Bugli, che recepisce alcune linee guida
approvate il 25 maggio in Conferenza delle Regioni.
Fra le disposizioni di sicurezza da seguire, nei circoli, l’obbligo dell’uso delle mascherine in tutti i locali chiusi resi accessibili al pubblico e in tutte le situazioni in cui non e’ possibile mantenere la distanza interpersonale. Previsto anche un registro delle presenze da conservare 14 giorni. Inoltre e’ raccomandato di misurare la temperatura a chi entra e di svolgere le attivita’ il piu’ possibile all’aperto.
Invece per le terme, nelle piscine ogni utente dovra’ avere uno spazio di sicurezza di 4 metri quadrati.

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments