Falchi vince a Sesto Fiorentino, larga vittoria centrosinistra anche a Reggello

Falchi
Foto Agenzia DIRE

Falchi vince nel comune di Sesto Fiorentino e viene ampiamente riconfermato per il secondo mandato, larga vittoria del centrosinistra anche nel comune di Reggello.

Piero Giunti trionfa a Reggello, a capo di una coalizione composta dal Pd e dalla lista civica Reggello viva, col 63,82% contro il 28,05% racimolato dalla candidata del centrodestra Veronica Nenci. Solo il 5,05% per Tiberio Papi del M5S. A Sesto Fiorentino, invece, Lorenzo Falchi matura una conferma plebiscitaria alla guida dell’amministrazione col 71,03% contro il 15,21% di Daniele Brunori del centrodestra dopo 33 sezioni scrutinate su 41. In terza piazza, Gabriele Toccafondi di Italia viva ottiene il 6,25%. Un risultato che il deputato renziano chiosa in una nota: “C’è spazio per i riformisti”. Il candidato del M5S Giovanni Policastro, invece, si ferma al 2,49% e si ritrova dietro anche il frontman di Rifondazione e Potere al Popolo, Daniele Lorini, che da parte sua conquista il 2,68%.

“È un risultato che supera le nostre aspettative e che conferma l’apprezzamento dei cittadini per il lavoro svolto in questi anni e per le proposte con cui ci siamo presentati agli elettori. Sono molto felice e grato a tutte le forze politiche della coalizione, alle donne e agli uomini che in queste settimane di campagna elettorale si sono impegnati per raccontare la nostra visione per la Sesto del futuro”. Lo sottolinea Lorenzo Falchi, che si riconferma sindaco di Sesto Fiorentino con oltre il 70% dei consensi.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments