Ven 12 Apr 2024

HomeToscanaCulturaEsposta a Monsummano la caricatura della Schlein considerata come antisemita

Esposta a Monsummano la caricatura della Schlein considerata come antisemita

Una caricatura della Schlein inizialmente pubblicata sul Fatto Quotidiano che aveva alzato un polverone di polemiche è stata esposta in Toscana al Museo di arte contemporanea di Monsummano Terme (Pistoia).

Da oggi fino al 7 maggio sarà esposta la caricatura delle polemiche sulla segretaria del Pd Elly Schlein al Museo di arte contemporanea di Monsummano Terme (Pistoia), il percorso della mostra è ‘Caricature’ ed è dedicata all’artista Frank Federighi. L’opera è stata inizialmente pubblicata nel Fatto Quotidiano, ma ha fatto molto discutere. La caricatura ha subito accuse di antisemitismo e di connotazioni razziale da parte dell’autore.

La vicesindaca e assessora alla cultura di Monsummano, Elena Sinimberghi, si è però schierata al fianco di Federighi, sottolineando quanto sia importante e di valore per la democrazia la satira. “E’ stata strumentalizzata l’attività di un artista – dice Sinimberghi – e mi rammarica constatare che, in certe occasioni, l’unico modo per parlare di arte è innescare una polemica. Noi siamo sempre a favore della satira, strumento fondante di democrazia all’interno di una comunità e siamo anche per la diffusione di ogni forma di arte e cultura”. Sinimberghi lancia anche un appello a Elly Schlein: “Per chiudere la polemica sarebbe bello se venisse in visita alla mostra e non nego che mi piacerebbe avere anche la presenza del sottosegretario Vittorio Sgarbi, sempre attento alle dinamiche che riguardano l’arte in ogni sua forma”.

Rock Contest 2023 | La Finale

"Prenditi cura di me"