Empoli, centenaria trovata morta in casa con ferite morsi di cani

Nella villa sono stati trovati due pastori tedeschi, di proprietà della donna. La figlia ha trovato il corpo e ha fatto partire l’allarme, ma troppo tardi.

Una donna di 102 anni è stata trovata senza vita ieri sera in una villa nella frazione di Brusciana, nel comune di Empoli (Firenze). La donna, secondo le prime informazioni, avrebbe alcuni segni riconducibili a morsi di cani.
Nella casa c’erano anche due pastori tedeschi, di proprietà della donna. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che ora stanno cercando di ricostruire quanto accaduto. A trovare il corpo senza vita è stata la figlia della centenaria mentre stava portandole la cena. La donna ha dato subito l’allarme al 118.
All’arrivo dei sanitari, però, per lei non c’era più niente da fare. Le indagini sono in corso per capire se la donna, trovata su una poltrona e con sangue a terra, sia morta per cause naturali, e successivamente sia stata morsa dai cani, o per le ferite provocate dagli animali stessi. La salma adesso è in medicina legale a Firenze in attesa di accertamenti autoptici.
Secondo quanto appreso da fonti investigative, per i cani non sarebbero stati disposti al momento accertamenti da parte del servizio veterinario né sarebbero stati presi provvedimenti di altro genere.
0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments